giovedì 3 agosto 2017

Sequestrati a Lipari 450

grammi di cocaina.

Due arresti.



Custodivano in casa 450 grammi di cocaina. Li hanno scoperto i Carabinieri di Lipari che hanno arrestato, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un 35enne ed una 24enne, entrambi di origini campane. La droga era pronta per essere immessa sul mercato locale. I carabinieri di Lipari, insospettiti dal comportamento particolarmente guardingo manifestato dal giovane napoletano, che già era stato sottoposto in nottata ad un controllo di polizia presso l’isola di Vulcano, hanno avviato un vero e proprio pedinamento. Alle prime ore del mattino gli uomini dell’arma, appostati all’imbarcadero di Lipari, lo hanno rintracciato e seguito per carpire il reale domicilio dell’uomo che durante il controllo precedente aveva riferito di dormire in spiaggia. L’uomo si è diretto  a Canneto presso una piccola abitazione. È scattato il blitz dei carabinieri che hanno trovato 450 grammi di cocaina suddivisa in 5 involucri, ulteriori 9 dosi da un grammo, due bilancini, 500 euro circa in denaro contante. L’abitazione è risultata in uso anche ad una donna che condivideva con l’uomo lo stesso domicilio. Le indagini sono in corso e non si trascura al momento nessuna pista. In manette sono finiti Luca Palomba e Desiree Natale. -

Nessun commento:

Posta un commento