lunedì 14 agosto 2017

OLIVERI: SEGNALAZIONE DI GROSSE SCIE DI ESCREMENTI, MELMA E SPOCIZIA NEL MARE FREQUENTATO DA NUMEROSI BAGNANTI.


Giovanni Bagnato
Pubblicato su FACEBOOK

OLIVERI  -  L'11 agosto scorso, un folto gruppo di persone abbiamo presentato un esposto al Prefetto di Messina, alla Procura della Repubblica di Patti, alla Capitaneria di Porto di Milazzo ed al Comune di Oliveri, perché intervenissero per porre fine allo scempio che nei giorni scorsi si è verificato, e che si ripete da qualche anno, e cioè ad impedire che grosse scie di escrementi, di melma e di sporcizia, arrivino sulla costa di Oliveri dalla Riserva Naturale di Marinello, e precisamente dal luogo in cui vengono ormeggiati yacht e grosse imbarcazioni. Abbiamo voluto intraprendere questa azione per tutelare le bellezze naturalistiche - Riserva di Marinello ed il mare di Oliveri - che fanno di questo territorio una "Perla".
Speriamo che l'esposto produca gli effetti sperati, perché altrimenti seguiranno ulteriori azioni.
E speriamo anche che al gruppo si uniscano altre persone che hanno a cuore questo meraviglioso luogo.
Infine, ci piacerebbe tanto conoscere le azioni che il Sindaco di Oliveri ha posto in essere in questi anni, dato che ha dichiarato al giornalista della Gazzetta del Sud di aver presentato diverse denunce senza sortire alcun effetto.
Lo invitiamo a pubblicare i relativi atti sul sito del Comune.-

Nessun commento:

Posta un commento