martedì 1 agosto 2017

OLIVERI: L'ING. SALVATORE RAVIDA' NOTIFICA AI CONCITTADINI L'ASSUNZIONE DI UN NUOVO DIPENDENTE COMUNALE.


AL COMUNE E’ STATO ASSUNTO UN NUOVO DIPENDENTE LO SAPEVATE ????
__________________________

Il Sindaco Geom. Michele Pino, nella qualità Responsabile dell’Area Tecnica e la Giunta Municipale che normalmente presiede, hanno assunto un nuovo dipendente con il
ragguardevole costo di € 4.200 al mese circa!

Si tratta dell’Avv. Natale Bonfiglio, ovviamente di Brolo, al quale , negli ultimi 16 mesi , sono stati liquidati onorari e compensi per l’importo di € 67.112,06 per difendere il Sindaco e la sua amministrazione disastrosa, fallimentare e litigiosa contro tutto e tutti !
Poiché non è mio costume fare chiacchiere fornisco, a prova di querela, il dettaglio delle somme liquidate :

1)- Incarico per la costituzione in giudizio al TAR Catania contro TOP EDIL – delibera G.M. n° 169/2015 - Onorario liquidato € 5.000 ;

2)- Incarico legale per resistere a ricorso TAR Catania presentato da AZIMUT di MARINELLO –
Delibera G.M. n°38/2016 – onorario liquidato € 5.000 .-
Praticamente , il Comune insiste nel mantenere la chiusura dell’attività “ Sosta camper” sul lungomare.-

3)- Incarico legale per ricorso avverso decreto ingiuntivo presentato dalla Banca Sistema S.p.A. presso il Tribunale di Patti – Delibera G.M. n° 50/2016- onorario liquidato € 14.957,50 .- La Banca Sistema S.p.A. chiede al Comune , per conto dell’Enel, il pagamento di € 610.230,35 per consumi di energia elettrica non pagati !
Così, piuttosto che tentare di transigere il pagamento (i consumi di energia elettrica vanno pagati), si accresce il debito del Comune con l’aggiunta dell’onorario per il legale!

4)- Incarico legale per costituzione in giudizio innanzi al Giudice di Pace di Patti , contro la citazione di una signora che aveva subito danni alla propria auto in data 21.8.2014.
Delibera G.M. n° 172/2016 – Onorario liquidato € 253.76 ;

5)- Incarico legale per ricorso al TAR Catania contro decreto di revoca finanziamento scuola media – Delibera G.M. n° 177/2016 – Onorario liquidato € 21.900,80 ;

6)- Incarico legale per resistere a ricorso innanzi al Giudice del lavoro di un dipendente comunale allontanato dal lavoro – Delibera G.M. n° 197/2016, onorario liquidato al legale € 6.500 ;

7)- Incarico legale per resistere in giudizio avverso ricorso ex art. 700 cpc presso Tribunale di Patti del Condominio Villaggio La Tonnara – Delibera G.M. n° 112/2017- Onorario per il
legale € 6.500 ;

8)- Incarico legale per resistere a ricorso dinnanzi al CGA Sicilia contro Azimut di Marinello - delibera G.M. n° 87/2017 del 22.6.2017 – Somma liquidata al legale € 4.500; il Comune insiste nel mantenere la chiusura dell’attività di “ Sosta camper” sul lungomare ;

9)- Incarico legale per ricorso dinnanzi al CGA Sicilia avverso sentenza TAR Catania di conferma revoca decreto di finanziamento scuola media – Delibera G.M. n° 110/2017 -
Onorario liquidato al legale € 2.500.-

TOTALE SPESE LEGALI € 67.112,06

La somma di cui sopra la paghiamo ,ovviamente , tutti noi raggiunti in questi giorni da ingiunzioni di pagamento che si riferiscono anche a tasse e tributi già pagati in tal modo costringendoci ad estenuanti confronti con l’addetto del Comune.

Ma i soldi all’Ente, come sopra dimostrato, servono ! -

Cordialmente

Salvatore Ravidà

14 commenti:

  1. Il sindaco paga avvocati per danneggiare Ipar e Aziumut. Ravidà combatte il Sindaco giustamente per gli abusi di questa Amministrazione scellerata. Cirano tace e non prende mai posizione perché colluso. Vuole fare politica ma non si pronuncia su atti politici. Però cugina Pasqualina dagli altri si fa difendere (Ravidà, Lembo sergio ;Bagnato) , ma poi fa parte di Cirano è gli mette "mi piace" al post in cui Il cugino Ignavo attacca Lembo il cugino rinnegato . Ma vi rendete conto? Vergognatevi

    RispondiElimina
  2. Azimut altra attività rovinata da questa amministrazione d'incapaci.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ben gli sta . Scialativi

      Elimina
    2. A di benedetto gli sta bene visto che elettoralmente è stato un grande FLOP

      Elimina
    3. Flop flop flop : di benedetto gaglio . Mancu li cani.

      Elimina
  3. Veramente gli impiegati comunali assunti a tempo indeterminato sono più di uno non si capisce bene con quale regolamento.

    RispondiElimina
  4. Adesso l'incapace gli vuole far pignorare i beni a chi non ha pagato qualche rata di acqua o spazzatura dopo che con le stesse sé fatto la politica dicendo di non pagare le seconde rate della tari perché si dovevano rifare i calcoli.

    RispondiElimina
  5. Intanto l'incapace si fa i cavoli delle sua famiglia e di tutti quelli che gli danno retta ai quali poco interessa se non sa curare gli interessi dell'ipar o dell'azimut e di tutti gli scaltri che gli hanno dato il voto.

    RispondiElimina
  6. Dopo quasi 10 anni di amministrazione si è accorto adesso che la gente non pagava in tempo i tributi.Se si guardano bene le cose la maggior parte degli evasori di certi importi da lui messi alla berlina hanno votato per questa amministrazione.

    RispondiElimina
  7. Michele stai sereno. Sei ben protetto da tutte le autorità che contano a Palermo a Messina a Barcellona a Patti. Che vuoi di più ?.... I cani arrabbiati baiano ...... NON MORDONO!!!!!!

    RispondiElimina
  8. Purtroppo i pentiti tutti sono ben protetti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mickele non è un pentito di turno, è un protetto di diritto perché appartiene alla onorata società della contea di scala di Patti, padrona dei sudditi liviroti.

      Elimina
  9. Anche i collaboratori a convenienza sono protetti...chissà perché!

    RispondiElimina
  10. Dittatore infame ha dato incarico a una ditta recupero crediti x le tasse non pagate ma lui il suo conto che ha fatto e quello dei tuoi familiari cattivo cattivo diabolico

    RispondiElimina