mercoledì 9 agosto 2017

LETROZOLO, LA SOSTANZA A CUI ERRANI E' RISULTATA POSITIVA.

L'USO NELLO SPORT.


Pubblicato da www.sussidiario.net
09 Agosto 2017


Sono però 15 i casi di positività nello sport mondiale e tra questi ce n'è un altro italiano. Niccolò Mornati, ex canottiere azzurro, non riuscì ad accedere alle Olimpiadi di Rio la scorsa primavera: quattro anni di squalifica, ridotti poi a due perché non c'era intenzionalità nell'assunzione. Un caso simile a quello di Sara Errani, perché Mornati presentò un dossier per dimostrare la contaminazione di terzi, cioè di aver usato una borraccia altrui. Qualcosa di non molto diverso per quanto concerne la non volontarietà, ma l'esito è decisamente differente, visto che la tennista è stata squalificata solo per due mesi. Sara Errani ha convinto i giudici del Tribunale Indipendente che il letrozolo è entrato in circolo nel suo corpo attraverso un piatto di tortellini in brodo preparato dalla madre, che aveva fatto involontariamente cadere una capsula con il letrozolo nell'impasto. Questa sostanza è invece usata dai body builder per ridurre la massa grassa e coprire gli effetti dell'assunzione illegale di steroidi. -

Nessun commento:

Posta un commento