martedì 11 luglio 2017

Riina, medici, rischio

morte improvvisa.


Depositata processo Milano.

Attesa decisione giudici su perizia.





Redazione ANSA MILANO
News

La "cardiopatia" di cui soffre Totò Riina lo "espone costantemente" al "rischio di una morte improvvisa". E' quanto si legge nella relazione dell'ospedale di Parma depositata nel processo milanese che vede il 'capo dei capi' di Cosa Nostra imputato per minacce nei confronti del direttore del carcere di Opera Giacinto Siciliano. I giudici della sesta sezione penale sono ora in camera di consiglio per decidere, anche sulla base di quella relazione, se disporre o meno una perizia sulla capacità del boss di stare nel processo. (ANSA)

Nessun commento:

Posta un commento