lunedì 10 luglio 2017

Palermo: staccata la testa del

busto di Falcone davanti alla

scuola dello Zen.


Poi lanciati contro scuola, aperta inchiesta.





Redazione ANSA PALERMO
News

Grave atto vandalico alla scuola Falcone-Borsellino, a Palermo,  davanti alla scuola dello Zen: è stata danneggiata la statua di Falcone. Alla statua è stata staccata la testa e un pezzo del busto usati poi come ariete contro il muro dell'istituto scolastico. Sulla vicenda è stata aperta una indagine. 
"Oltraggiare la memoria di Falcone è una misera esibizione di vigliaccheria": scrive su twitter il Presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni.
Sdegno anche del capogruppo Pd alla Camera Ettore Rosato: "Hanno distrutto la statua di Falcone a Palermo. Un gesto vigliacco, come sono i mafiosi, ma che non fermerà le sue idee". (ANSA)

Nessun commento:

Posta un commento