domenica 30 luglio 2017

OLIVERI: LA QUIETE DOPO LA TEMPESTA (G. Leopardi)



Passata è la tempesta:
Odo augelli far festa, e la gallina,
Tornata in su la via,
Che ripete il suo verso. Ecco il sereno
Rompe là da ponente, alla montagna;
Sgombrasi la campagna,
E chiaro nella valle il fiume appare.
Ogni cor si rallegra, in ogni lato
Risorge il romorio
Torna il lavoro usato.
L'artigiano a mirar l'umido cielo,
Con l'opra in man, cantando,
Fassi in su l'uscio; a prova
Vien fuor la femminetta a còr dell'acqua
Della novella piova;
E l'erbaiuol rinnova
Di sentiero in sentiero
Il grido giornaliero.
Ecco il Sol che ritorna, ecco sorride
Per li poggi e le ville. Apre i balconi,
Apre terrazzi e logge la famiglia:
E, dalla via corrente, odi lontano
Tintinnio di sonagli; il carro stride
Del passegger che il suo cammin ripiglia.

Si rallegra ogni core.
Sì dolce, sì gradita
Quand'è, com'or, la vita?
Quando con tanto amore
L'uomo a' suoi studi intende?
O torna all'opre? o cosa nova imprende?
Quando de' mali suoi men si ricorda?
Piacer figlio d'affanno;
Gioia vana, ch'è frutto
Del passato timore, onde si scosse
E paventò la morte
Chi la vita abborria;
Onde in lungo tormento,
Fredde, tacite, smorte,
Sudàr le genti e palpitàr, vedendo
Mossi alle nostre offese
Folgori, nembi e vento.

O natura cortese,
Son questi i doni tuoi,
Questi i diletti sono
Che tu porgi ai mortali. Uscir di pena
E' diletto fra noi.
Pene tu spargi a larga mano; il duolo
Spontaneo sorge: e di piacer, quel tanto
Che per mostro e miracolo talvolta
Nasce d'affanno, è gran guadagno. Umana
Prole cara agli eterni! assai felice
Se respirar ti lice
D'alcun dolor: beata
Se te d'ogni dolor morte risana. -

_______________________________

CARI  CANDIDATI  A  SINDACO,

RIDATECI  LA  SPERANZA  E  LA FIDUCIA

DI  POTER  CREDERE  NEL  FUTURO.

DESISTETE  DALL'INDOSSARE  PANNI 

CHE  NON  VI  APPARTENGONO. -

Antonio Amodeo


17 commenti:

  1. Uno vuol fare il politico di professione, l'altro fa il tuttologo senza sapere nulla. Il promo bamboccione, il secondo Minchione. Il secondo è peggio flirta, ha dentro e combutta con chi dice di voler combattere . È con e contro questa amministrazione di cui vuole i voti. Non prende posizione e si mette in posizione ( a 4 zampe) . È come anzi peggio della cugina abusi. Meglio il bamboccione e che il Minchione.

    RispondiElimina
  2. Scupp. Ieri incontro troppo politico balneare tra due noti professionisti . Accordi in vista?

    RispondiElimina
  3. Se si mettono insieme, col permesso dei cugini, cadiamo dalla padella nel fuoco !... Semu ruvinati pi sempri.

    RispondiElimina
  4. Chi sono i cugini?

    RispondiElimina
  5. Ho visto pure io al Baiadera due noti professionisti avvocato Calderone e dottore Bertino

    RispondiElimina
  6. Orbu sini erano i fratelli Bertino e avv Calderone

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E allora non è la stessa cosa? Dove è la differenza scaltro

      Elimina
  7. Non vedo nulla di male se due noti professionisti, tra i migliiori in assoluto nel loro campo , prendono un caffè insieme. Non mischiate capri e cavoli. Tra persone intelligenti e di cultura è normale.

    RispondiElimina
  8. E allora? Potevano vedersi anche fuori sede se volevano. Si vede che non hanno nulla da nascondere.

    RispondiElimina
  9. Sarà. Sono perplesso. Sembra fantapolitica. Nun ci credo . Vedremo. Chi vivrà vedrà

    RispondiElimina
  10. Oggi si vive di fantapolitica specie nei paesini dove la gente non ha il coraggio di mostrare il proprio viso. I giovani di Oliveri non conoscono la storia del paese. Qui è successo di tutto. Gente che si è improvvisata commerciante. Chi dal nulla è diventato imprenditore o industriale. C'è gente che non sa quanto fa due più due e si ritrova con un mare di soldi e non sono mai felici e contenti.

    RispondiElimina
  11. Ad Oliveti avevate l'occasione di avere. come primo cittadino un professionista serio ed una persona perbene, avete scelto altro.Adesso avrà il diritto di parlare con chi vuole e dove vuole senza dare conto a chi scrive cazzate.

    RispondiElimina
  12. A Oliveri ci sono politici che si arrabbiano e dicono cose sconvenienti quando si scoprono gli altarini.

    RispondiElimina
  13. Per ora gli altarini scoperti riguardano gli abusi di attuali amministratori.

    RispondiElimina
  14. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  15. Ieri ho visto i fratelli Bertino con avvocato calderone.
    Ieri ho visto che andavano a piscia..ppi li ho visto con on. Poi con senatore..poi con sindaco ..poi..pou..

    RispondiElimina
  16. Lupu di mala coscienza .. come agisce .. pensa.

    RispondiElimina