sabato 1 luglio 2017

OLIVERI: ISTANZA DI ANNULLAMENTO IN AUTOTUTELA DELLA DELIBERA DI G.M. n. 08/2017, n. 60/2016 E DELIBERA C.C. n. 12/2017.



Come si evince dall'allegata fotocopia, l'Ing. Salvatore Ravidà , ritenendo i superiori atti presumibilmente affetti da vizi di legittimità, CHIEDE, agli Organi in indirizzo, l'annullamento della delibera C.C. n. 08/2017 e la revoca in autotutela delle delibere G.M. n. 60/2016 e di C.C. n. 12/2017. -

Antonio Amodeo
___________________________

Segue fotocopia




4 commenti:

  1. è veramente incomprensibile come un accanito sostenitore abbia potuto accumulare tanto livore!....

    RispondiElimina
  2. Meno comprensibile chi continua ad avere immeritata fiducia su amministratori comunali che curano i propri affari e trascurano i reali interessi dei cittadini.

    RispondiElimina
  3. Questo è un paese che deve essere commissariato perché non esiste un democratico confronto politico.Sono d'accordo con l' anonimo che dice meno comprensibile...... La minoranza non rappresenta più i suoi elettori o grandissima parte dei suoi elettori.Invito questi signori che snobbano questi segnali anonimi di stare attenti a non perdere la loro credibilità politica.

    RispondiElimina
  4. In modo troppo chiaro e prepotente lottano per difendere i loro sfacciati affaroni.

    RispondiElimina