martedì 4 luglio 2017

OLIVERI –

In Comuni Fioriti

per riscattare il

“Golfo della bellezza”.



            


Ci sarà anche il Comune di Oliveri nella sfida del Circuito Nazionale Comuni Fioriti 2017, sana competizione che sprona e sensibilizza le città d’Italia a una maggiore attenzione al decoro, verde curato e fioriture.

“Se il fiore è il sinonimo assoluto della bellezza, proprio Oliveri non poteva mancare, afferma il Sindaco Michele Pino, il nostro paese è incastonato nell’incantevole Golfo che abbraccia da Capo Milazzo a Capo Tindari passando con lo sguardo dalle Isole Eolie fino ai Laghetti di Marinello. Il Circuito Comuni Fioriti premia chi esalta la bellezza dei luoghi attraverso i fiori, penso, continua il Sindaco, che non solo Oliveri ma tutto il nostro meraviglioso comprensorio abbia bisogno di un tale riscatto.”
Rendere curato e fiorito l’intero comprensorio e magari unirlo attraverso un unico brand come la formula di marketing turistico-ambientale dei Comuni Fioriti. “Un verde pubblico curato è il primo biglietto da visita per l’accoglienza dei turisti e punto di forza per la qualità di vita dei residenti”, spesso ripete Michele Isgrò coordinatore per la Sicilia del prestigioso Concorso che più volte ha pensato di riunire tutti gli Assessori al Verde dell’area tirrenica per sviluppare un azione condivisa.
Entusiasta dell’iniziativa l’intera amministrazione comunale con l’Assessore Franca Iarrera alle prese con le fasi d’iscrizione e che sta pensando a iniziative locali mirate, per coinvolgere maggiormente i cittadini.
Ormai le iscrizioni per il 2017 sono quasi chiuse e le Giurie Nazionali sono pronte a raggiungere i vari comuni, dalla Valle D’Aosta alla Sicilia, per assegnare il cartello giallo dei Comuni Fioriti riportante la valutazione con il numero variabile di fiori da uno a quattro. Per conoscere le valutazioni bisognerà attendere la Premiazione Nazionale prevista quest’anno l’11 e 12 Novembre nella Città di Spello (Perugia) Umbria, in quell’occasione sarà eletta anche la Miss Comuni Fioriti 2017 e non è detto che quest’anno la corona non giunga proprio ad una fresca bellezza femminile di Oliveri. -

10 commenti:

  1. Oliveri repubblica delle banane.
    TROIANA: abitante di sesso femminile della storica Troia, con affini o congiunti di sesso maschile che passeggiano in bici mangiando Banane marchio di Casa.

    RispondiElimina
  2. Sono tutti belli. Ma il più bello è lui.

    RispondiElimina
  3. Un tempo li chiamavano parasacchi, ora li chiamano parakult.

    RispondiElimina
  4. Beati i poveri in spirito, perché di essi è il Regno dei Cieli (Vangelo).

    RispondiElimina
  5. Non ha senso parlare di Regno dei Cieli con amministratori comunali infedeli con se stessi, con le proprie famiglie e con gli elettori che hanno avuto fiducia nelle loro inesistenti capacità di corretta amministrazione.

    RispondiElimina
  6. Questo paese ha il clima giusto per i fiori e per i cervi.

    RispondiElimina
  7. Ridono perché si prendono in giro da soli.

    RispondiElimina
  8. Sparano cazzate continuamente.

    RispondiElimina
  9. Fu vera gloria ? Ai posteri l'ardua sentenza..........

    RispondiElimina
  10. Essi sprigionano tranquillità da tutti i pori. Ma i cittadini non sono affatto tranquilli e non sono contenti della loro superficiale amministrazione.

    RispondiElimina