lunedì 10 luglio 2017

MESSINA BRUCIA.


Inferno a Messina, incendi lambiscono l'abitato

Giostra-Annunziata.

LE FOTO

La gente abbandona le palazzine per paura delle fiamme, in serata chiusa la galleria Giostra. Tangenziale in tilt in direzione Messina. La nube visibile fino a Catania, la cenere a Reggio Calabria.


Domenica, 9. Luglio 2017 - 23:47
Pubblicato da www.tempostretto.it

Le temperature più miti della sera non hanno dato tregua alla città. Se nel pomeriggio lo scirocco ha spinto le fiamme su per le colline, a monte dell'abitato tra i viali Giostra e Annunziata, in serata il maestrale ha portato gli incendi verso il mare. Il risultato é un muro di fiamme altissime, lungo chilometri, che cinge l'intera zona nord minacciando l'abitato.
A Giostra, Tremonti, Ritiro, San Michele e San Giovannello gli incendi hanno lambito le palazzine, alcune sfollate precauzionalmente. In interi complessi manca luce e acqua. La coltre di fumo, enorme e scura, è visibile fino a Catania e la cenere sta attraversando lo Stretto, spingendosi fino a Reggio Calabria ed è visibile fino a Catania.
In tarda serata è stata chiusa per il fumo la galleria Giostra col risultato che la tangenziale della A20, da Villafranca fino allo svincolo di Gazzi, è un unico serpentone di auto che procedono a passo d'uomo, con code di oltre un'ora.
Danneggiato anche il maneggio dell'Annunziata alta: i cavalli sono stati tratti in salvo portandoli alla Facolta' di Veterinaria dell'Università.
Intanto l'assessore alla Protezione Civile Sebastiano Pino che ha seguito l'evolversi dell'emergenza incendi ha dichiarato che il fuoco è distante sia dall'Università che dalle abitazioni. A San Jachiddu, il fronte si è spostato verso la galleria, ma al momento è lontano dalle case. C'è un fronte anche a San Licandro alto. Comunque tutti e tre i fronti sono presidiati da V.v.f., forestale e protezione civile.
Situazione critica anche a sud, dove diversi roghi si sono accesi a Minissale, contrda Baglio, San Giovannello e San Filippo. Anche in questo caso, come successo a Patti qualche giorno fa, si pensa alla matrice dolosa. Un vigile del fuoco leggermente ferito è stato ricoverato.-

Alessandra Serio

Nessun commento:

Posta un commento