martedì 11 luglio 2017

Incendi, nessuna tregua.

A San Jachiddu la gente

lascia le case. Fiamme anche

a San Michele e a Portella.




Senza tregua. Senza parole, solo tanta rabbia.
Non c’è pace per gli abitanti di San Jachiddu, costretti a lasciare le proprie abitazioni in via precauzionale per l’avanzare delle fiamme. La paura è tanta, secondo le notizie che ci giungono da quelle parti.
Incendi anche a San Michele, nei pressi del complesso Scacciapensieri e a Portella, nella zona del Poligono. Sui Monti Peloritani, com’è noto, ci sono diverse aree che ospitano ordigni della seconda guerra mondiale, rimasti inesplosi. Il fuoco potrebbe, in tal senso, attivare l’esplosione. E’ già successo nei giorni scorsi. Sono zone nelle quali è praticamente impossibile intervenire da terra.-

Nessun commento:

Posta un commento