lunedì 31 luglio 2017

"Il biglietto?

Pensa a guidare". E il

migrante aggredisce l'autista.

Un senegalese a cui era stata rigettata la richiesta d'asilo ha aggredito e spintonato violentemente un'autista di bus a Follonica.

Pubblicato da www.ilgiornale.it

Ancora un'aggressione ai danni di un'autista di un autobus. Questa volta è successo a Follonica.



Un migrante senegalese ha spintonato violentemente l'autista dopo che quest'ultimo gli aveva chiesto di mostrare il biglietto. A quel punto, il senegalese, che è entrato in Italia come profugo ed ha in corso un ricorso amministrativo a seguito del rigetto della richiesta di asilo, ha prima detto all'autista di farsi i fatti propri e di pensare solo a guidare e poi lo ha aggredito.
All’arrivo della pattuglia dei carabinieri, chiamata dagli altri passeggeri, l’uomo era già scappato. Gli agenti lo hanno beccato poco tempo dopo per le vie di Follonica e denunciato per violenza, oltraggio e interruzione di pubblico servizio.-

Nessun commento:

Posta un commento