lunedì 3 luglio 2017

CARMELO PARATORE –

Le persone maleducate

che sporcano la spiaggia

vanno denunciate.



            


Il sindaco di Falcone, l’ingegner Carmelo Paratore, auspica la linea durata per chi insozza i “luoghi comuni”. Ed inviata anche a “fare una foto e inviatale al comune”.



Torna sull’argomento “spiagge pulite” il sindaco di Falcone.

Ma prima deve “ringraziare i ragazzi volontari della Misericordia che per tutto pomeriggio di ieri hanno dato l’anima per spegnere gli incendi che si sono sviluppati in contrada Terreforti e a Passo Falcone – aggiungendo – un grazie particolare al Sindaco di Oliveri, Michele Pino, per essere venuto in nostro aiuto con l’autobotte del suo Comune, guidandola personalmente”.

Poi Paratore continuando dice: “in osservazione per quelle persone maleducate che sporcano la spiaggia appena pulita con l’immondizia che producono dopo aver fatto i propri porci comodi sulla spiaggia: non vi vergognate!”.

Quindi l’invito: “Un aiuto alle altre persone educate che frequentano la stessa spiaggia di quelli maleducati: appena vedete qualcuno che lascia la spazzatura fuori dai bidoni, rimproverateli oppure fate una foto con il vostro Telefonino e la inviate al comune”.

Grazie a tutti. -

2 commenti:

  1. Il sindaco di Oliveri guida l'autobotte del comune come guida le sue pecorelle.

    RispondiElimina
  2. La buona consuetudine fra Comuni limitrofi tende a diminuire a causa dell'egoismo imperante che i moderni usano definire "globalizzazione".

    RispondiElimina