giovedì 29 giugno 2017

Tgcom24

Italiano ucciso a Londra,

la coinquilina del giovane

accusata di omicidio.


Hasna Begum era stata arrestata poco dopo lʼassassinio, ma lʼipotesi di reato è stata formalizzata solo ora. La donna comparirà ora davanti a un giudice per la convalida dellʼarresto.

       
 
Italiano ucciso a Londra, la coinquilina del giovane accusata di omicidio
E' stata formalmente accusata di omicidio la 25enne arrestata mercoledì nell'ambito delle indagini sull'uccisione di Pietro Sanna, il 23enne sardo accoltellato a morte a Londra. Si tratta di Hasna Begum, originaria del Bangladesh, come riferisce Scotland Yard via Twitter. Begum, la coinquilina del giovane ucciso, comparirà ora dinanzi a un giudice per la convalida dell'arresto.
La donna era stata arrestata dopo l'omicidio, ma solo ora è arrivata l'incriminazione formale, come ha fatto sapere Scotland Yard.

La prima a dare l'allarme - Secondo la ricostruzione degli investigatori, sarebbe stata la stessa Hasna Begum a dare l'allarme dopo l'accoltellamento, lunedì, prima ancora dell'arrivo nell'appartamento del fratello di Pietro Sanna, Giomaria, che pure vive a Londra.

Nella dinamica descritta da Scotland Yard, l'aggressione sarebbe avvenuta a sorpresa e sarebbe stata "brutale", con una serie di coltellate inferte al giovane nell'abitazione di Canning Town, alla periferia ovest di Londra.

Mistero sul movente - Restano tuttavia gli interrogativi sul movente. La polizia non si sbilancia su alcuna pista. Il rapporto di conoscenza fra i due giovani potrebbe però allontanare il sospetto del furto o della rapina, avanzato in un primo momento. L'ispettore capo Gary Holmes, che coordina l'indagine, si è limitato a dire che "nonostante l'arresto l'inchiesta è ancora allo stadio iniziale" e a sollecitare chiunque sappia qualcosa a farsi avanti.

Il consolato generale d'Italia a Londra resta "in stretto contatto" con i familiari della vittima e in particolare con i genitori, arrivati due giorni fa in Inghilterra. Il padre di Pietro, Graziano, è un imprenditore turistico piuttosto noto nel nuorese. -

Nessun commento:

Posta un commento