sabato 17 giugno 2017

Tgcom24

Migranti,

continuano gli sbarchi:

in 546 a Pozzallo,

16 ricoverati.


Intanto la guardia costiera libica trae in salvo 900 persone in viaggio per lʼItalia su alcuni gommoni e su una piccola barca di legno.

      
Migranti, continuano gli sbarchi: in 546 a Pozzallo, 16 ricoverati

Sono 546 i migranti sbarcati a Pozzallo dalla nave "Golfo Azzurro" dopo 4 operazioni di salvataggio in mare. Sedici sono stati ricoverati in ospedale: si tratta di 13 donne in gravidanza, un bambino diabetico, un uomo con una ferita da morso infetta e uno con problemi neurologici. Due feriti da arma da fuoco sono stati solo medicati. I migranti, in maggioranza uomini e di provenienza subsahariana, sono stati trasferiti nell'hotspot di Pozzallo.
Intanto la guardia costiera libica ha recuperato oltre 900 migranti, africani e asiatici, che tentavano di raggiungere l'Italia su gommoni e su una piccola imbarcazione di legno. Una pattuglia da Zawaya, ha riferito il generale Ayoub Qassem, portavoce della Marina, "ha intercettato cinque imbarcazioni gonfiabili e una di legno con 906 migranti a bordo verso l'alba di venerdì" e li ha tratti in salvo. Tra questi, 25 bambini e 95 donne. "Uno dei gommoni era bucato e stava per affondare", ha aggiunto il militare, mentre la barca di legno non aveva un motore. -

Nessun commento:

Posta un commento