mercoledì 28 giugno 2017

Pesce congelato venduto per

fresco nei ristoranti, denunce

e sanzioni della Guardia

Costiera.



La Guardia Costiera di Milazzo ha effettuato vari i controlli presso i punti di  sbarco del pescato, a bordo delle unità da pesca, presso rivendite al dettaglio di prodotti ittici e ristoranti. Presso due locali è stata accertata la somministrazione di prodotto ittico in cattivo stato di conservazione, sono stati infatti rinvenuti presso i locali frigo degli stessi esercizi commerciali prodotti ittici rancidi e maleodoranti ancora destinati alla somministrazione. Il titolare di uno dei ristoranti ispezionati è stato denunciato per frode in commercio, perché commercializzava pesce congelato senza le necessarie informazioni al consumatore. Accertata la violazione della normativa sulla tracciabilità del prodotto ittico, di taglie minime degli esemplari commercializzati e relativa alla vendita del prodotto ittico appartenente alla specie “Tonno rosso”, soggetto a particolari restrizioni. Elevate sanzioni amministrative per un importo complessivo pari ad 12mila euro.  Contestati illeciti amministrativi, a carico dei conduttori di pescherecci, per aver violato gli obblighi relativi al mantenimento in funzione dei sistemi di identificazione automatica presenti a bordo dell’unità. Sono stati sanzionati per oltre 4mila euro. -

Nessun commento:

Posta un commento