domenica 18 giugno 2017

OLIVERI: L'EX ASSESSORE SALVATORE BERTINO PROPONE UNA MODIFICA A "COMMISSIONE PER LA TUTELA E GESTIONE DEL VERDE PUBBLICO".


2 risposte a “Commissione per la tutela e gestione del verde pubblico” SALVATORE BERTINO scrive:

giugno 12, 2017 alle 2:47 pm  


  1. INCOMPATIBILITA’
  2. I componenti della Commissione per la tutela e gestione del verde pubblico non possono essere contestualmente membri della Commissione Edilizia presso il Comune di Oliveri.
  3. BISOGNA CORREGGERE PERCHE’:
  4. LE COMMISSIONI EDILIZIE COMUNALI SONNO STATE ABROGATE.
    DALLE LEGGE 05.04. 2011 DIRETTIVE BOLKESTEN
  5. legge regionale 5 aprile 2011, n. 5 recante “Disposizioni per la trasparenza, la semplificazione, l’efficienza, l’informatizzazione della pubblica amministrazione e l’agevolazione delle iniziative economiche. Disposizioni per il contrasto alla corruzione ed alla criminalità organizzata di stampo mafioso. Disposizioni per il riordino e la semplificazione della legislazione regionale”.
    La legge consta di 26 articoli ed in particolare:
    il capo I del Titolo I, con gli articoli dall’1 al 9, detta importanti modifiche alla legge regionale 30 aprile 1991, n. 10;
    il capo II del Titolo I, con l’articolo 10, riscrive l’articolo 36 della legge regionale 15 maggio 2000, n. 10 modificando le norme relative allo sportello unico per le attività produttive (SUAP);
    il capo III, sempre del Titolo I con gli articoli dall’11 al 15, detta disposizioni per la trasparenza e l’informatizzazione della pubblica amministrazione e per il contrasto alla corruzione ed alla criminalità organizzata di stampo mafioso;
    il titolo II, con gli articoli dal 16 al 19 contiene disposizioni per il riordino e la semplificazione della legislazione regionale e disposizioni in materia di responsabilità dirigenziale, di patrocinio legale e di procedimento amministrativo in materia di concessione edilizia;
    il tisolo II, con gli articoli dal 20 al 26, detta le disposizioni finali.
    L’articolo 19 della legge in argomento è rubricata “Modifiche in materia di procedimento amministrativo per il rilascio della concessione edilizia” e con lo stesso:
    viene soppressa la Commissione edilizia comunale;
    vengono così modificati i primi cinque commi dell’articolo 2 (Procedure per il rilascio delle concessioni edilizie) della legge regionale 31 maggio 1974, n. 17: “1. I comuni sono tenuti a rilasciare il certificato di destinazione urbanistica di immobili entro venti giorni …..ECC…

    • Cirano scrive:
    • Dopo averlo fatto de visu, ringraziamo Salvatore per la solerte precisazione.
      Ci auguriamo che gli amministratori vogliano accogliere la nostra proposta modificata come sopra descritto.
      Cogliamo l’occasione per augurarti una pronta guarigione.-

3 commenti:

  1. Le proposte del movimento Cirano ci danno la misura della mentalità dei soggetti che vogliono amministrare Oliveri.

    RispondiElimina
  2. Il movimento Cirano di Oliveri ha ricevuto i chiarimenti richiesti (al Comune?) relativi alla delibera del Commissario nominato dal Prefetto di Messina per l'inadempienza alla sentenza del TAR Catania?

    RispondiElimina
  3. Riceverà i chiarimenti richiesti, con calma e senza spingere..........

    RispondiElimina