domenica 11 giugno 2017

OLIVERI: IL MOVIMENTO CIRANO CHIEDE CHIARIMENTI SULLA DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO AD ACTA DEL 25.5.2017.

Richiesta chiarimenti




Apprendiamo della deliberazione del Commissario ad Acta del 25 maggio 2017, in cui si impone al Comune di Oliveri di dare seguito alla sentenza del TAR n 495\2017, con aggiunte le spese accessorie derivate dalla non ottemperanza dell’atto entro i 60 giorni imposti, per un totale di € 3.665,59 cui bisognerà ancora aggiungere il compenso dovuto al Commissario ad acta (nonché i costi per sostenere il contenzioso dinnanzi al TAR).
In sintesi, sommando le voci, i cittadini di Oliveri dovranno far fronte ad una cifra quintuplicata rispetto alla somma originale.
Da quanto pubblicato, si evince che se il contenzioso fosse stato chiuso nei termini imposti dal TAR, l’esborso per l’ente sarebbe stato di € 1600.00. 
Tutto ciò premesso, il Movimento Cirano,
CHIEDE
Che siano rese note le ragioni che hanno indotto a tale ritardo: errore o scelta.
Nella seconda ipotesi, quali ragioni l’hanno suscitata.

L’occasione ci è gradita per porgere cordiali saluti. -

Movimento Cirano

________________________________

DOPO  AVERE  LETTO  E  RILETTO  IL  SUPERIORE 
ARTICOLO  NON  HO  CAPITO  A  CHI  E'  INDIRIZZATA 
LA  RICHIESTA  DI  CHIARIMENTI. -

Antonio Amodeo

6 commenti:

  1. Effettivamente la richiesta di chiarimenti non è indirizzata. Chi vuole intraprendere una iniziativa seria pubblica la notizia dopo avere scritto l'indirizzo e il numero di protocollo.

    RispondiElimina
  2. E' una sceneggiata ?????????.......

    RispondiElimina
  3. Considerato gli interessi politici e i rapporti di parentela, il Presidente del movimento Cirano avrà chiesto chiarimenti alla cugina assessora.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cugina sempre disponibile a concedere i chiarimenti del caso.

      Elimina
  4. Scrivi Cirano leggi collusi costola propaggine tentacoli complici continuità di Questa Pessima Amministrazione. Sunnu tutti na cosa. Cosa loro cosa nostra cosa fitusa

    RispondiElimina
  5. Grazie a Cirano e a questa ciurma di dilettanti allo sbaraglio Michele Pino vincerà di nuovo le prossime elezioni con nuovi insospettabili alleati. E i Cirani col cerino bruciati

    RispondiElimina