giovedì 29 giugno 2017

OLIVERI, AL VIA "OLIVERIADI 2017 - GIOCHI SENZA CONFINI" CON L'ADESIONE DI CINQUE COMUNI.



Autore: Elena Grasso.
Pubblicato il 29 giugno 2017 da www.24live.it



Si terrà sabato 1 Luglio alle ore 10.30 presso l’aula consiliare del Comune di Oliveri, l’incontro che darà vita formalmente alle “Oliveriadi 2017- Giochi senza confini” ( giochi tra comuni ) pensato e ideato dalla Cooperativa Acqua Marina e dal suo staff organizzativo è al secondo anno.
In questa occasione, alla presenza dei Sindaci dei Comuni che hanno aderito all’evento e dei relativi rappresentanti dei giochi,  saranno consegnati il regolamento generale di partecipazione e le schede tecniche dei singoli giochi, in modo che tutti i Comuni possano allenarsi nello spirito di condivisione, unione, allegria che vuole trasmettere la manifestazione.
Hanno aderito all’evento 5 Comuni: il Comune di Falcone con il Vice Sindaco Nuccio Calabrese e il Sindaco Carmelo Paratore  coadiuvati da un folto gruppo di giovani che vogliono a tutti i costi ottenere il trofeo; il Comune di Librizzi, con il neo Sindaco Renato Di Blasi, cui spetta il compito di difendere il titolo conquistato nel 2016 e di condurre il testimone lasciato dall’ex sindaco Renato Cilona, la cui umiltà, capacità e pacatezza hanno segnato profondamente la prima edizione delle Oliveriadi, in cui si è distinto per aver vinto la tanto attesa sfida dei Sindaci.
Il neo eletto Sindaco Di Blasi sin da subito si è dimostrato entusiasta nel partecipare all’evento con la speranza di riuscire a ricreare l’atmosfera della passata edizione, in cui Librizzi ha dato grande testimonianza di identità territoriale; altro Comune a partecipare sarà Montalbano Elicona capeggiato dal suo Sindaco Filippo Taranto, desideroso di riscattarsi dalla passata edizione in cui i suoi ragazzi hanno riscontrato grandi difficoltà; il quarto Comune in gara è una new entry è il Comune di Furnari, che ha aderito tramite il neo assessore Antonella Furnari avallata dal neo Sindaco Maurizio Crimi, entusiasti anche loro di partecipare all’evento ; il quinto Comune in gara è il Comune di Oliveri , che in quanto Comune ospitante parteciperà di diritto all’evento, capeggiato dal suo primo cittadino, che sin dall’inizio ha appoggiato in toto le Oliveriadi e che quest’anno cercherà di ottenere il trofeo che lo scorso anno gli è sfuggito per pochissimi punti.
Il 1 Luglio, saranno resi noti i responsabili dei giochi di ogni Comune, i veri e propri “coach” delle squadre partecipanti cui spetta il compito di allestire un gruppo capace di competere nelle varie discipline proposte.
Saranno inoltre svelate le tante novità di questa edizione tra le quali la location di esordio che sarà Librizzi, il 16 Luglio, il Comune vincitore della prima edizione. La data conclusiva sarà il 30 Luglio nella splendida cornice di Oliveri.
Si tratta di un evento che punta a dare visibilità ai Comuni partecipanti, come dimostra la mole di pubblico che ha invaso il territorio di Oliveri nelle due giornate del 2016 e come ribadito dalla numerose richieste di quest’anno. -

foto 1

foto 2

5 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  2. Nessuno di questi FESTAIOLI si è arruolato volontario a spegnere gli incendi sviluppati a pochi chilometri dalle loro residenze. Ma tutti sono pronti a raccogliere i frutti e i meriti delle EROICHE IMPRESE.

    RispondiElimina
  3. Non sarebbe molto meglio ripulire il cimitero?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. O raccogliere i sacchetti di spazzatura sparsi in tutte le vie del paese. Ma ragazzi, adulti e anziani preferiscono giocare e non lavorare.

      Elimina
  4. E tutti gli esclementi dei cani lasciati dai proprietari (che dire?)Oggi chi non ha un cane da portare a spasso non e', un signore .Fa niente se un normale cittadino sbadatamente ci mette I piedi sopra (ma questi signori la pagano la tassa sugli animali?

    RispondiElimina