sabato 24 giugno 2017

          

Naso – Dona un rene al figlio

e lo salva dalla dialisi.


da www.canalesicilia.it  

Sala Operatoria

di Maria Cristina Miragliotta –


L’amore di una madre non ha confini, va oltre il dolore, oltre la paura. E se una madre vede il proprio figlio soffrire non può non far di tutto per alleviare questa sofferenza e assicurargli benessere e sopravvivenza.
Non è un caso unico ma per una volta, a far notizia, è il gesto di grande e incondizionato amore di una madre verso il proprio figlio.
La storia è quella di Carmela, 57 anni, di Naso (Me), che non ha esitato a donare un proprio rene al figlio Rosario, 38 anni, affetto da una grave malattia ereditaria che causa insufficienza renale.
Una patologia che fino qualche mese fa Rosario era riuscito a tenere a bada con una terapia farmacologica. Poi, però, la situazione degenera per cui Rosario rischia di entrare entro breve tempo in dialisi. L’unica speranza di cura per tornare ad una vita normale è il trapianto. Ma si sa, i tempi di attesa per un trapianto sono lunghi, così mamma Carmela fa la sua scelta e senza esitazione decide di donare un rene al figlio salvandogli la vita.
L’intervento, riuscito con successo, è stato effettuato mercoledì 21 giugno dall’équipe medica dell’ospedale Civico di Palermo. Mamma e figlio adesso stanno bene e anche se, il decorso post-operatorio sarà lungo, Rosario potrà tornare a vivere una vita per quanto possibile normale, senza l’angoscia snervante dell’intervento e l’incubo della dialisi. -

[Immagine esemplificativa]

Nessun commento:

Posta un commento