venerdì 30 giugno 2017

Mattarella: 'probabile

voto entro inizio primavera'.

Renzi: 'Basta formule, voglio cambiare. Faremo campagna elettorale parlando di contenuti e idee'.




Gentiloni, agganciata crescita, risultati da riforme - "E' importante che abbiamo agganciato il treno della crescita, c'è molto da fare ma le riforme e le decisioni di questi anni hanno prodotto risultati". Lo afferma al Tg1 il premier Paolo Gentiloni. "Noi abbiamo speso molto meno di Germania e di altri paesi europei per il salvataggio delle banche, ma molto, molto di meno, e in fondo siamo orgogliosi di aver tutelato anche con risorse pubbliche il risparmio e l'economia di una Regione importante come il Veneto". "Avere banche più sicure non è un favore ai banchieri - ha poi aggiunto Gentiloni - ma significa assicurare la nostra economia".
Renzi: 'Basta formule, voglio cambiare' - A noi interessa cambiare la vita delle persone, non inseguire le formule della politica del passato. Per questo da oggi è nato un foglio di collegamento digitale (bit.ly/democratica), per questo ci vediamo a Milano tra qualche ora con i circoli, per questo faremo la campagna elettorale parlando di contenuti e di idee. Solo di questo. Avanti, insieme". Lo scrive Matteo Renzi su Facebook a pochi minuti dall'inizio dell'assemblea dei circoli Dem.

IL POST DI MATTEO RENZI

"Oggi ultimo giorno di Equitalia, domani arriva la quattordicesima per chi ha la pensione al minimo: quando annunciai queste due misure in tanti sorrisero ironicamente. Erano promesse, ora sono realtà. Come è realtà la crescita economica del Paese e l'aumento dei posti di lavoro: più 854.000. Vorrei che parlassimo di questo, cercando di migliorare ciò che va migliorato ma senza inseguire polemiche astratte e fumose che interessano solo gli addetti ai lavori", scrive ancora l'ex premier su Fb. (ANSA)

Nessun commento:

Posta un commento