lunedì 5 giugno 2017

Londra:

polizia avvertita su terrorista

Una vicina italiana lanciò allarme due anni fa.




Redazione ANSA ROMA
News

(ANSA)- ROMA, 4 GIU - La polizia britannica sarebbe stata avvertita della radicalizzazione di uno dei tre uomini che ieri hanno attaccato il London Bridge e il vicino Borough Market già due anni fa. A riferirlo è il quotidiano The Guardian, che cita il racconto di una vicina di casa di uno dei terroristi, una signora di origini italiane, Erica Gasparri. La donna ha detto di essersi accorta che il vicino, da tutti chiamato 'Abs' e di presunte origini pachistane, cercava di indottrinare i bambini in un parco del quartiere e diceva di essere pronto a fare qualunque cosa nel nome di Allah, anche di uccidere sua madre.
    La donna aveva portato le foto alla polizia locale , che le aveva trasmesse a Scotland Yard. Gli agenti le erano apparsi molto preoccupati. Da allora però nessuno si è fatto più sentire. (ANSA)
   

Nessun commento:

Posta un commento