lunedì 5 giugno 2017

Egitto, Arabia Saudita,

Emirati Arabi e Bahrain

tagliano rapporti con Qatar.

La decisione dei quattro Paesi del Golfo per contestare il sostegno qatariota ai gruppi islamici.




Redazione ANSA DUBAI
News


Egitto, Arabia Saudita, Emirati Arabi e Bahrain hanno annunciato lo stop dei rapporti diplomatici col Qatar. La mossa delle quattro nazioni arabe approfondisce la divisione tra i paesi del Golfo per il sostegno qatariota ai gruppi islamici. L'Arabia afferma che le truppe qatariote sarebbero state tirate dalla guerra in corso in Yemen, mentre il Bahrein accusa il Qatar per "il sostegno alle attività terroristiche armate e i finanziamenti legati a gruppi iraniani" Bahrain, Egitto, Arabia ed Emirati hanno annunciato il ritiro del loro personale diplomatico dal Qatar, nazione ricca di gas e che ospiterà i Mondiali di calcio del 2022. Le quattro nazioni arabe hanno annunciato anche di voler tagliare il traffico aereo e marittimo verso il paese peninsulare.
Il ministro degli Esteri del Qatar ha espresso oggi rammarico per la decisione "ingiustificata" da parte di alcuni Paesi arabi di interrompere i rapporti diplomatici con Doha: lo riporta l'agenzia di stampa cinese Xinhua in un tweet.
Petrolio, balzo prezzo dell'1,6% con tensione nel Golfo - Le tensioni nel Golfo Persico dove Egitto, Arabia Saudita, Emirati Arabi e Bahrain hanno annunciato lo stop dei rapporti diplomatici col Qatar, spingono il prezzo del petrolio sui mercati internazionali. Il greggio Wti del Texas sale dell'1,6% a 48,46 dollari al barile mentre il Brent avanza dello 0,6% a 50,56 dollari.
Affonda Borsa Qatar (-5,7%) con tensione nell'area - Affonda la Borsa del Qatar dopo che Egitto, Arabia Saudita, Emirati Arabi e Bahrain hanno annunciato lo stop dei rapporti diplomatici con il paese del Golfo Persico. All'avvio l'indice generale del mercato ha ceduto il 5,7%. Poco mossi i mercati degli altri paese dell'area come Emirati (-0,78%), Arabia Saudita (+0,93%) e Oman (-0,12%).(ANSA)   

Nessun commento:

Posta un commento