domenica 18 giugno 2017

Consip, false informazioni

a pm: indagato ex

presidente Ferrara.

È stato indagato dalla Procura di Roma per "false informazioni ai pm" il presidente dimissionario di Consip Luigi Ferrara.

È stato indagato dalla Procura di Roma per "false informazioni ai pm" il presidente dimissionario di Consip Luigi Ferrara.





Venerdì scorso Ferrara era stato sentito dai magistrati di piazzale Clodio come persona informata sui fatti in relazione alla fuga di notizie sull'inchiesta Consip.
Intanto, il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan intervistato alla "Repubblica delle Idee" in corso a Bologna preferisce non esprimersi sulle mancate dimissioni dell'amministratore delegato di Consip, Luigi Marroni. "I due membri di Consip, dirigenti del Mef, si sono dimessi per evitare che fatti esogeni alla vicenda potessero indebolire quel grande lavoro fatto in questi anni da Consip che ha cambiato radicalmente i meccanismi degli acquisti. Quello che ha accelerato la decisione è stata la mozione legittima del Parlamento. La decisione va incontro alla volontà espressa dal Parlamento e però il Mef ribadisce la necessità di continuare nell'operazione di 'in housè cominciata", ha dichiarato Padoan. -

Nessun commento:

Posta un commento