venerdì 16 giugno 2017

Antitrust Ue,

Google rischia una

maxi multa da un miliardo.

Secondo le indiscrezioni del Financial Times, Google rischia una maxi multa da oltre un miliardo di euro da parte dell'Antitrust dell'Ue.

Una multa da oltre un miliardo di euro pende come una spada di Damocle sul colosso statunitense di servizi online Google.




Uno dei prodotti collegati al servizio Google Shopping è finito nel mirino dell'Antitrust della Commissione europea per dei casi di abuso di posizione dominante nel mercato della ricerca online. Pertanto il gigante Mountain View ora rischia di vedersi recapitare una multa record da oltre un miliardo di euro.
La notizia è stata data dal Financial Times, spiegando che i funzionari dell'Ue dovrebbero annunciare l'ammenda nelle prossime settimane dopo i casi di abuso di posizione dominante nel mercato collegati al servizio Google Shopping.
"Come d'abitudine, non commentiamo sulle indagini in corso, né forniamo informazioni sui tempi", ha commentato un portavoce della Commissione Ue sulle indiscrezioni del quotidiano finanziario.
Se venisse confermata, la sanzione da oltre un miliardo potrebbe segnare un nuovo record in ambito Antitrust, superando quella comminata ad Intel per 1,06 miliardi nel 2009. Tuttavia, la conseguenza più pesanti per Google non sarebbe la maxi-multa, ma la decisione della Commissione europea in merito ai cambiamenti che verranno richiesti nel servizio di shopping online.
Per Google si tratta di uno dei tre casi aperti dall'Antitrust Ue nei suoi confronti, dopo quello su Android e su AdSense. Le tre indagini restano separate e indipendenti tra loro, perciò la chiusura di una non pregiudica l'esito delle altre.
Non è comunque pratica comune per l'Antitrust Ue applicare i tetti massimi previsti per le multe, pari al 10 per cento del giro di affari annuo della società incriminata relativo all'anno precedente. -

Nessun commento:

Posta un commento