martedì 9 maggio 2017

Ucciso un gioielliere nel

napoletano.

Corpo all'interno del negozio. Cassaforte vuota e senza monili.




Redazione ANSA NAPOLI
News


Omicidio a Marano, in provincia di Napoli. Un uomo è stato trovato morto in una gioielleria di via Merolla 77: si tratta del titolare, Salvatore Gala, 43 anni, noto anche come Maurizio.

Dai primi rilievi effettuati dai carabinieri di Giugliano, diretti da Antonio De Lise, la cassaforte del negozio è stata ritrovata aperta e senza gioielli. Da una primissima ricostruzione - ma tutte le piste sono al vaglio - la morte dell'uomo sembrerebbe quindi essere stata determinata da un omicidio a seguito di rapina. (ANSA)

Nessun commento:

Posta un commento