venerdì 26 maggio 2017

Trump vuole 'war room'

alla Casa Bianca.

Staff sarà rafforzato per difendersi da critiche.




Redazione ANSA TAORMINA
News


(ANSA) - TAORMINA, 26 MAG - Donald Trump - accerchiato dalle critiche e dalle indagini sul Russiagate che vedono ora coinvolto il genero Jared Kushner - passa al contrattacco e si prepara a creare una vera e propria 'war room' nella West Wing.
    La decisione - come rivela Fox News - e' maturata in questi giorni in cui il presidente americano si trova all'estero, e verrà annunciata al suo ritorno a Washington dopo il G7 di Taormina. Due i nomi dei 'pasdaran' che dovrebbero andare a rafforzare le fila dello staff della Casa Bianca: David Bossie e Corey Levandosky, ex responsabili della campagna elettorale del tycoon. (ANSA)
   

Nessun commento:

Posta un commento