venerdì 26 maggio 2017

TAORMINA: L'ALTRA FACCIA DEL G7.


In elicottero sull'Etna e il pranzo a Catania:

il G7 delle first lady.


Foto di Giovanni Isolino

Mentre al San Domenico Palace è iniziato il vertice mondiale, i consorti dei 7 grandi sono partiti per andare a pranzo nella sede del Comune di Catania. Curiosità soprattutto per Melania Trump e lady Macron, unico uomo il marito di Angela Merkel.


Venerdì, 26. Maggio 2017 - 16:10
Scritto da: Francesca Stornante
Pubblicato da www.ilgiornale.it

L’altra faccia del G7. Mentre i 7 leader della terra si sono chiusi nella sala del San Domenico Palace per dare il via ai vertici su clima, terrorismo, migrazioni e patti commerciali, questo primo giorno ha portato le first lady e l’unico first gentleman arrivato in Sicilia, il marito di Angela Merkel, a Catania. I coniugi dei primi ministri e capi di Stato sono partiti per Taormina intorno alle 12, grande curiosità sul corso Umberto per riuscire a scovare soprattutto Melania Trump che ha atteso il marito all’uscita del Teatro antico prima di volare verso Catania.
Prima la visita in elicottero sull’Etna, unica a mancare proprio la first lady americana per motivi di sicurezza. Poi nella città etnea ad attendere il parterre il sindaco Enzo Bianco che ha fatto gli onori di casa a Palazzo degli elefanti, sede del comune di Catania, dove si è svolto il pranzo riservato agli ospiti d’onore. Insieme a lui anche la moglie del premier Gentiloni, Emanuela Mauro.
PUBBLICITÀ
Un pranzo rigorosamente tutto siciliano, curato dallo chef Pino Cuttaia che ha messo in tavola il meglio della tradizione nostrana: arancini, caponatine, verdure, pesce, tutto annaffiato dai vini delle cantine siciliane, e per concludere, ovviamente, cannolo alla ricotta.
Riflettori puntati soprattutto su Melania Trump che si è presentata per questa prima giornata di tour in tubino chiaro, spolverino floreale coloratissima e tacchi alti. Curiosità anche per Brigitte Troneaux, meglio conosciuta come lady Macron, che ha scelto una mise decisamente più casual, con pantaloni bianchi, maglia rossa e sandali con la zeppa. Abito floreale anche per la consorte del Primo Ministro giapponese Shinzo Abe, ha scelto invece un abito rosso con scarpa color cipria la moglie del presidente europeo Donald Tusk. L’unico uomo, il tedesco, Joachin Sauer ha scelto un abbigliamento informale, niente abito e niente cravatta per questa gita fuori porta.
Tanti curiosi per strada hanno atteso il loro arrivo, in tanti erano sotto il Comune quando si sono affacciati per salutare la folla. Dopo pranzo visita al Teatro Greco di Catania e all'ex monastero dei benedettini, poi di nuovo in viaggio verso Taormina per prepararsi al concerto della Filarmonica dell'orchestra della Scala di Milano che si terrà al Teatro Antico di Taormina alle 19. -
Francesca Stornante

Nessun commento:

Posta un commento