domenica 21 maggio 2017

Sistema Trapani: Crocetta:

'Tangente con bonifico?

Non c...'/

Governatore, lunedì restituirò i 5 mila euro dati a mio movimento.




Redazione ANSA PALERMO
News


"Ho ricevuto un invito a comparire. Mi si contesta possibile favoreggiamento alla compagnia di Morace che ha fatto un bonifico di 5 mila a favore del mio movimento politico. Sarebbe la prima tangente della storia fatto con un bonifico; bonifico che lunedì sarà restituito. Questa è l'unica cosa che mi si contesta. L'avvenuto bonifico è la prova contraria. Anche Morace scrive in bilancio che ha fatto il bonifico. Un versamento trasparente. Solo questo mi viene contestato. Non c'è una sola conversazione tra me e le persone indagate".
"Chiarisco - ha detto ancora Crocetta - una volta e per tutte: non ho mai coinvolto ne il ministro dell'Interno ne la Prefettura sulle elezioni a Trapani anche perché sanno bene cosa si fa in questi casi. La Regione siciliana non ha alcun potere di interrompere le elezioni comunali a Trapani, già convocate, per vicende giudiziarie". "La legge prevede la procedura di scioglimento dei comuni per infiltrazioni mafiose - aggiunge Crocetta - i fatti giudiziari di Trapani non sono legati alla vita istituzionale della città e pertanto non si può assolutamente ipotizzare neppure lo scioglimento del consiglio comunale, perché sono fatti estranei all'amministrazione". (ANSA)
   

Nessun commento:

Posta un commento