martedì 2 maggio 2017

SINAGRA IN

MOVIMENTO 2 –

Incontri per

definirne profili & futuro.


            

sinagra-panorama-2017

La notizia si è ufficializzata stamani…ma già ieri c’era chi la dava scontata, anzi “calava gli assi” parlando già di incontri. Di fatto questo pomeriggio, o al massimo domani mattina, dicono i bene informati, il Movimento si incontrerà con Musca, e da qui si potrà parlar di futuro.


enzo_franchina_2


Appena nato, il nuovo gruppo “Sinagra in Movimento” si muove sulla scena politica locale.
Di certo in questo nuovo contesto c’è molto di chi in perfetta buona fede o per strane alchimie fomentata l’idea della terza lista.
Ed ora tramontata quell’ipotesi per chi ha voglia di confronto, che non vuol restare fuori, che tenta di far gruppo non rimane altro che schierarsi o rimanere alla finestra a far da semplice spettatore, ipotesi che, a quanto ci è dato sapere, non è assolutamente nelle intenzioni dei più, oggi in questa nuova concentrazione, che chiariscono subito il concetto che non si tratta di uno scontro tra Giovani è Cinquantenni, ma di confronto sul futuro.

Da rumors raccolti in piazza, sembra che Enzo Franchina, il front man del gruppo che comprenderebbe anche l’ex sindaco Enzo Ioppolo, abbia chiesto ed ottenuto un incontro, nel giro di 24/48 ore, con il candidato a sindaco Nino Musca ritenuto, almeno per il momento, il più affine interlocutore politico.


A questo punto c’è da chiedersi: si faranno proposte costruttive e realistiche al gruppo Musca che sembra – per le solite voci – abbia già per certi versi chiuso la lista, proponendo uno o due candidati al consiglio o le richieste saranno, per una componente già in corsa da settimane, talmente irricevibili che le stesse verranno, come è ovvio, respinte?

E in questo secondo caso cosa faranno i componenti del gruppo “Sinagra in movimento” pur di non restare esclusi dai giochi e rimanere attivi sulla scena politica?
Trasmigreranno versi altri lidi?
Le risposte le avremo nelle prossime ore è si comprenderà anche altro sui ruoli di chi antitesi della filosofia gattopardesca sembra immobile ma vorrebbe smuovere tutto.
Per la cronaca oggi a bocce ferme, i ragionieri della politica locale danno a questo gruppo, dove Enzo Caputo, ancor non ha definito il suo ruolo, una consistenza di circa trecento voti. -

Nessun commento:

Posta un commento