mercoledì 31 maggio 2017

Semaforo tramvia

misteriosamente spento,

guasto o manomissione? -


Il consigliere comunale Libero Gioveni chiede di verificare quanto misteriosamente accaduto stamane all’impianto semaforico della tranvia ubicato all’incrocio fra il viale San Martino e il viale Europa, che in atto risulta spento.
“Non si tratta evidentemente di una semplice e solita anomalia – spiega Gioveni – in quanto, come si evince dalle foto allegate, la relativa cabina dell’impianto collocata sul viale a ridosso della via Monza, sembra risultare manomessa. La serratura, infatti – prosegue il consigliere – appare forzata, per cui, in virtù dell’impianto spento, non si può non pensare che qualcuno abbia volutamente manomettere l’impianto.
Tale episodio – ricorda l’esponente centrista – si va ad aggiungere ai tantissimi altri strani episodi consecutivi e contemporanei di semafori guasti verificatisi nei mesi scorsi, che certamente, così come richiesto più volte in Commissione Viabilità dal sottoscritto all’Amministrazione, meriterebbero i necessari approfondimenti circa una possibile volontà di terzi di voler sabotare gli impianti.
Pertanto – conclude Gioveni – nel chiedere intanto il ripristino dell’impianto di viale San Martino a garanzia della pubblica sicurezza, non posso non reiterare l’invito a non abbassare la guardia su questa serie ormai infinite di episodi, valutando a questo punto la possibilità di presentare agli organi preposti, a cura del Dipartimento mobilità urbana, un esposto cautelativo o una denuncia contro ignoti”. -

Nessun commento:

Posta un commento