giovedì 4 maggio 2017

OLIVERI: NASCE IL MOVIMENTO GIOVANILE CIRANO

                                  



Oliveri – Il 29 Aprile scorso si è costituito ad Oliveri il Movimento Giovanile Cirano.

Il nascente movimento è stato fortemente voluto dall’esistente Movimento Cirano, presieduto dal Dott.re Francesco Iarrera, per dare voce e libero sfogo alle idee propositive delle nuove generazioni.

Il Movimento Cirano Giovani, ha lo scopo di :diffondere la cultura e non solo, in tutte le sue forme e applicazioni, in modo libero ed indipendente; promuovere un dibattito libero ed indipendente su temi di natura sociale, politica, culturale, economica e filosofica, permettendo la libera formazione e il libero sviluppo di idee e posizioni proprie;promuovere la partecipazione, dei più giovani ( non 18enni ) , ad iniziative culturali, sociali , volte al miglioramento della condizione , culturale, economica, sociale paesana;combattere ogni forma di discriminazione lottando affinché ciascun adolescente sia protagonista del proprio futuro; offrire la possibilità a tutti i giovani ( non 18enni ) tramite attività varie, di dare voce a idee, opinioni, aspettative e sogni, convinti che ognuno, in un paese libero e democratico, debba avere, nel rispetto degli altri, la possibilità di potersi esprimere; creare momenti di incontro e socializzazione tra ragazzi, per dare anche la possibilità, laddove manchi, di trovare spazi per discutere e riunirsi, per organizzarsi e attivarsi nelle varie attività, per offrire un’ alternativa alla strada a molti adolescenti del nostro Paese.

Possono aderire al Movimento Cirano Giovani, tutti i minori dagli 11 anni ai 17 anni previo consenso dei genitori. Nella seduta del 29 Aprile ,è stato eletto il direttivo del Movimento Cirano Giovani, che ha visto eletto alla carica di Presidente Marco Crisafulli, vice presidente Stefano Iarrera e alla carica di segretario Andrea Cangemi.

Il neo Presidente, emozionatissimo e orgoglioso della carica che dovrà ricoprire ha da subito espresso parole di gratitudine verso chi ha riposto fiducia nei suoi confronti dichiarando :

“Abbiamo costituito questo movimento per dare voce a tutti i nostri coetanei. Siamo giovani e giovanissimi con la testa sulle spalle e tanta voglia di fare, abbiamo molte idee e vogliamo condividerle con gli adulti. Ringrazio a nome mio e di tutto il movimento giovanile di cui sono diventato neo presidente, il Movimento Cirano, per averci dato questa opportunità, per averci ascoltato, per aver condiviso del tempo con noi e per aver creduto alla nostra voglia di fare e alle nostre idee, spero che anche gli altri adulti ci diano fiducia e ci aiutino a portare una ventata di novità nel nostro amato Paese”. -

1 commento:

  1. In questo movimento ci sono i rampolli di tutti gli affaristi che amministrano il comune di oliveri, è una trappola parata per catturare gli allocchi.

    RispondiElimina