martedì 2 maggio 2017

MONTALBANO ELICONA

Selezioni online del

candidato sindaco

promosse da Anno Zero.




            

480 votanti alle  consultazioni promosse da Anno Zero per  indicare il candidato sindaco. La nota del movimento politico.

Il Movimento Politico AnnoZero, candidato alle elezioni amministrative di Montalbano Elicona, lo aveva annunciato: la nostra è una politica dal basso, sarà la gente a scegliere i candidati attraverso le consultazioni popolari. Così è stato. La consultazione, dal 24 al 30 aprile, avviata attraverso un sondaggio online, ha permesso ai montalbanesi, residenti e non residenti, di esprimere la propria preferenza, indicando un candidato a sindaco e a consigliere, all’interno di una rosa di nomi proposti, a cui era possibile aggiungere altri nominativi. Estremamente sorprendente la partecipazione alle indicazioni da inserire nel programma elettorale che ha portato buona parte dei votanti a dire la propria circa le priorità, dando preziosi consigli, indicazioni pratiche, necessità e proposte.
“Grazie per aver richiesto anche il mio pensiero”. “Questa frase, scritta da uno dei votanti”, afferma il Movimento AnnoZero, “rappresenta il vero senso di questa nostra iniziativa. Al di là dei voti, ottenuti dai singoli candidati, che saranno tenuti in considerazione per tutte le scelte future, il vero successo di questa iniziativa è la partecipazione della gente che, finalmente, ha potuto dire la propria, attraverso un sistema  nuovo e trasparente. Le consultazioni popolari sono un’assoluta novità ed  il risultato ha sfatato qualsiasi dubbio circa la mancanza di volontà e partecipazione della gente. Spesso questa è una scusa di comodo da parte di chi preferisce imporre o scegliere secondo parametri lontani anni luce dalle esigenze dei votanti. Se i cittadini vengono chiamati, rispondono”.
Grazie a questi 480 votanti, gli omini, protagonisti da quasi quattro anni della grafica pubblicitaria di AnnoZero, hanno avuto finalmente un volto. Quell’esiguo numero che all’inizio era seduto intorno ad una tavola rotonda, è oggi diventato un gruppo numeroso che sta procedendo in maniera coerente e determinata verso un progetto elettorale ed amministrativo lontano dai soliti schemi. -

Nessun commento:

Posta un commento