giovedì 4 maggio 2017

ARCHITETTI –

Strategie di sviluppo ‘La città

metropolitana di Messina:

temi di sviluppo per

l’area ionica’.



            
locandinaroccalumera

Organizzato dall’Ordine degli Architetti di Messina, il convegno si terrà il 6 maggio a Roccalumera.

“La città metropolitana di Messina: temi di sviluppo per l’area ionica” è il titolo del Convegno, organizzato dall’Ordine degli Architetti di Messina, che si svolgerà sabato alle 9,00 nel Centro sociale Giovanni Paolo II di Roccalumera.
Il convegno rappresenta un’occasione di riflessione collettiva per contribuire a delineare una visione strategica di sviluppo, un’occasione per ragionare su urbanistica e architettura, ma anche su economia e agronomia, sui rapporti tra forme insediative e spazio della “natura”, tra morfologia urbana e morfologia della “terra”, tra i caratteri dei luoghi e il loro sviluppo nella omogenea realtà del territorio di Messina.
L’obiettivo principale è l’elaborazione di un piano di area vasta per la città metropolitana esteso, almeno in questa prima fase alla direttrice costiera ionica, promuovendo un modello integrato di interventi intorno a tre dati territoriali caratterizzanti l’immagine di paesaggio: il fronte a mare; il recupero dei centri montani; le fiumare.
Dopo i saluti del Sindaco di Roccalumera Dott. Gaetano Argiroffi, aprirà i lavori il Presidente dell’Ordine e della Consulta degli Ordini degli Architetti di Sicilia, Arch. Giovanni Lazzari. A seguire le relazioni dei docenti universitari: Michele Limosani (Prorettore Messina); Fausto Carmelo Nigrelli (Catania – Siracusa); Gaetano Scarcella (Catania – Siracusa); Marco Mannino (Reggio Calabria) e Antonello Russo (Reggio Calabria).
Subito dopo il dibattito, a cui prenderanno parte sindaci dei comuni ricadenti nel comprensoio ionico e tecnici, che concluderà l’evento. -

Nessun commento:

Posta un commento