mercoledì 26 aprile 2017

OLIVERI: "L'IMPEGNO PER IL PROPRIO PAESE PRESCINDE DAI RUOLI, C'E' SEMPRE POSTO PER CHI HA VOGLIA DI SPENDERSI PER GLI ALTRI". BASTA VOLERLO.

ENZA MACCORA –

Intervista al sindaco di

Sinagra. Si ripropone,

ha idee chiare e fa

qualche nome.





            
sinagra 2017 intervista

L’intervista all’avvocato Enza Maccora, il sindaco di Sinagra. Parla e si racconta, nel suo futuro amministrativo c’è anche quello di dare ancora un ruolo centrale, dinamico e, data la posizione, da traino per le realtà vicine di Sinagra. Da leggere.

17629696_1333050846751497_8859957617892394619_n

Quest’intervista segue quella di qualche giorno fa fatta al candidato sindaco Nino Musca.

13254179_1179906378706510_3759902751217968683_n

Nome?
Vincenza
 Cognome?
Maccora
Da piccola la chiamavano?
Enzuccia, qualcuno lo fa ancora oggi

 13232982_1179905662039915_6254051784743699704_n

Data di nascita?
20 maggio 1971
 Segno zodicale?
Toro
Ricorda l’ascendente?
Assolutamente no
 Professione?
Avvocato

17362861_215412032272052_7827636718574139700_n

Quanto ha dovuto rinunciare a questa in questi cinque anni di amministrazione?
Molto della mia famiglia e del mio lavoro
 Stato civile?
Coniugato
Per quale squadra tifa …. ?
Juventus
 Chi vincerà il campionato di serie A?
Juventus
Ed il Sinagra calcio lo segue?
Si certo
Com’è messa la squadra?
La squadra si è salvata brillantemente evitando dopo due anni di patemi d’animo e sacrifici i playout come al primo anno quando raggiungemmo la salvezza a molte giornate dal termine
Dal suo profilo facebook ci tiri fuori le tre foto del cuore?

enza sindaco foto 3

enza sindaco foto 2

enza sindaco foto 1

La prima  la famiglia punto di riferimento  e centro della mia vita
La seconda una grande soddisfazione l’elezione del 2012 e la proclamazione il giorno del nostro santo patrono San Leone.,
La terza una grande emozione il riconoscimento dell’unicef alla mia amministrazione quale “ comune amico dei bambini e delle bambine”

 18118583_234497133696875_4600846851076525830_n

Bene …. andiamo avanti 3 aggettivi per descriversi ?
Caparbia, instancabile e disponibile

17634565_1333050653418183_3150583883102329547_n

Perché si candida in 50 parole non una di più ?
Per la mia incondizionata  e  instancabile  volontà di essere al servizio della mia comunità
A mandato quasi finito qual è il suo rammarico maggiore?
Non aver potuto ultimare tutto quanto previsto nel mio programma elettorale, sia per  ragioni economiche, sia per le lungaggini burocratiche che caratterizzano le pubbliche amministrazioni, soprattutto in Sicilia.

 17553576_220534321759823_7324930558479199756_n

Tra le cose che sono state fatte in questi cinque anni nel suo paese ci dica le prime tre che le vengono per prima in mente?
La ristrutturazione e l’adeguamento sismico di ben tre scuole dove i nostri figli potranno trascorrere i momenti più belli della vita in sicurezza e in ambienti confortevoli
La realizzazione di un centro diurno per i nostri cari anziani per dare loro un punto d’incontro, di aggregazione e a mio parere utile strumento di integrazione sociale e di serenità.
Aver concluso con soddisfazione l’iter dei concorsi per la stabilizzazione dei 36 precari che dopo 40 anni potranno finalmente ottenere sicurezza e serenità per se stessi e per le loro famiglie.

 La sua più grande soddisfazione da sindaco uscente?
Essere diventata il primo sindaco donna del mio paese.

Canzone preferita?
Di Sole e di Azzurro di Giorgia

di sole e di azzurro giorgia

Canzone che vorrebbe usare per la sua campagna elettorale….. ?
Tra le varie proposte del gruppo c’è la simpatica “come potete giudicar” dei Nomadi, o anche “Costruire” di Niccolò Fabi.

fabi per maccora

Da piccola ci aveva mai pensato a far il sindaco del suo paese?
Non credo di averci mai pensato

Il posto più bello – per lei – di Sinagra?
La torre medievale e i ruderi del castello medievale  simbolo di Sinagra con affaccio sulla villa comunale, ricca di verde, e sul fiume, castello  per il quale la mia amministrazione ha già ottenuto il finanziamento per la sua messa in sicurezza

intevista sinagra sindaco (1)

Il posto che vorrebbe far visitare ad un suo ospite che viene a raggiungerla a Sinagra?
Centro storico con le sue chiese e il palazzo Salleo    la cui villa è oggetto di finanziamento unitamente alle vie che dalla piazza San Teodoro conducono al palazzo

 intevista sinagra sindaco (5)

Parliamo di cose fatte e di futuro

Per la cultura? (tre cose fatte e tre che vorrebbe fare nel prossimo mandato)
Fatte:
Manifestazione “Religiosità dei Nebrodi” per mettere in risalto e far conoscere tradizioni e arti del nostro paese e dell’hinterland nebroideo
Progetto “Nebrodi in canto” in collaborazione con il Dipartimento di Musicologia dell’Università di Parigi
Riconoscimento della cittadinanza onoraria ai figli dell’immigrati  e al l Direttore Generale dell’UNICEF  ITALIA, Dott. Paolo Rozera  e consegna delle Pigotte a tutti i nati a Sinagra dal 2012

intevista sinagra sindaco (6)

Da fare:
Potenziamento delle risorse della nostra biblioteca comunale con il suo ricchissimo archivio storico i cui locali sono stati ristrutturati dalla mia amministrazione unitamente ai lavori della scuola elementare del centro
Prosecuzione del progetto Green City rivolto a tutti i bambini della scuola primaria e secondaria di primo grado per l’educazione ambientale
Potenziamento del settore beni culturali unitamente alla capacità della Pro Loco per aumentare e rendere sempre più interessante e numerosa la presenza dei turisti nel nostro paese

intevista sinagra sindaco (4)

Per i Giovani? (tre cose fatte e tre che vorrebbe fare nel prossimo mandato)
Sostegno e piena collaborazione anche attraverso la concessione di locali pubblici e di contributi a tutte le associazioni sul territorio comunale.
Il mantenimento, senza alcun costo per le famiglie, del trasporto extraurbano, che grava per circa  € 80.000 annui sul bilancio comunale; nonché l ’acquisto di mezzi nuovi ed efficienti per il trasporto scolastico urbano.
L’acquisto e ripristino di tutte le attrezzature e i giochi collocati nelle ville comunali e organizzazione della colonia estiva.

intevista sinagra sindaco (3)

Da Fare:
Garantire la prosecuzione di tutti i servizi assicurati fino ad oggi.
Progetti a livello nazionale e internazionale che possano coinvolgere tutti i giovani del paese.
Ricerca e realizzazione di nuove aree per l’insediamento di  nuove attività produttive sul territorio  che porterà certamente opportunità lavorative anche per i ragazzi.

capoannoni industraili sinagra 3

Per il lavoro? (tre cose fatte e tre che vorrebbe fare nel prossimo mandato)
Fatte:
Vendita di tutte le aree PIP con conseguente insediamento di nuove attività lavorative e opportunità di lavoro per molti dei nostri giovani
La conclusione dell’iter per lo svolgimento del concorso pubblico per la complessiva stabilizzazione a tempo indeterminato dei 36 precari in servizio presso il nostro comune
L’ottenimento di moltissimi  finanziamenti per la realizzazione di opere pubbliche che hanno portato ricadute economiche e sociali positive sulla comunità
Da fare:
sostegno e  supporto a tutte le nuove attività produttive
creare le condizioni affinchè, attraverso il turismo anche enogastronomico, si possano determinare nuove opportunità di lavoro.
Implementare l’ufficio sinagrainfo affinchè favorisca tutte le informazioni utili e necessarie per permettere ai giovani di cogliere le opportunità fornite dai bandi pubblici.

Per lo Sport? (tre cose fatte e tre che vorrebbe fare nel prossimo mandato)
Fatte:
Esecuzione dei lavori per la messa in sicurezza del campo di calcio che hanno consentito il rilascio delle autorizzazioni della commissione di vigilanza grazie allo sforzo anche personale dell’Assessore allo Sport Alberto Musca e del Vice sindaco Salvatore Gaudio che hanno permesso alla nostra squadra e ai nostri tifosi di non disputare fuori porta nessuna delle gare interne
Recupero del finanziamento IO GIOCO LEGALE per la realizzazione del palazzetto dello sport che verrà inaugurato a giorni
Realizzazione in corso dei lavori per l’auditorium comunale  e di un campetto in erba sintetica che consentirà finalmente ai bambini della scuola primaria e secondaria di Gorghi di usufruire di una palestra
Da fare:
Sostegno e piena collaborazione anche attraverso la concessione di locali pubblici e di contributi a tutte le associazioni sul territorio comunale.
Il mantenimento, senza alcun costo per le famiglie, del trasporto extraurbano, che grava per circa 80.000 annui sul bilancio comunale; nonché l ’acquisto di mezzi nuovi ed efficienti per il trasporto scolastico urbano.
L’acquisto e ripristino di tutte le attrezzature e i giochi collocati nelle ville comunali e organizzazione della colonia estiva.

Nella gestione comunale trova utile: Meritocrazia, Amicizia, Politica, …..oppure….. ?
Ho utilizzato e utilizzerò  il metodo della meritocrazia

DEMOCRAZIA e INFORMAZIONE cosa ne pensa (…mi raccomando sia breve)
Binomio indissolubile, la libertà di informazione non può prescindere dalla ricerca della verità dei fatti e dal diritto dei lettori di non essere fuorviati da notizie infondate, interessate e di parte.

cda37f31c2

L’ultimo libro che ha letto?
Lato B. Il volto nascosto delle cose di Francesca Deodato recentemente presentato a Sinagra dalla stessa autrice
elena ferrante

Il libro che non ha letto ma che vorrebbe?
I libri di Elena Ferrante

 il diritto di contare

L’ultimo film visto?
Il diritto di contare

“Il diritto d’impresa ci deve essere, ma deve esserci l’impresa nata per creare lavoro, non creare business o affari”. Ritiene giusta questa affermazione?
No. Il diritto di impresa per me significa creare business per creare posti di lavoro.

Una frase che potrebbe diventare il simbolo della sua campagna elettorale?
“Lotta sempre per quello in cui credi e per ciò che ritieni giusto fare, e anche quando tutto ti sembrerà difficile ricorda:domani il sole sorgerà ancora.”

 faraone-sinagra-01-1

 La cultura può lavorare anche sul turismo?
Indubbiamente si

giuria-concorso-dolci-a-sinagra-con-al-centro-enza-mola-e-sindaco-maccora

 E’ d’accordo su questo?
Si

presentazione-calendario-sinagra-2017

Quale ruolo dovrebbe aver o ha la “sua” Sinagra nell’area comprensoriale dei nebrodi nel campo del turismo?
Ruolo centrale, dinamico e, data la posizione, da traino per le realtà vicine.

 ugs sinagra agosto 2016 (5)

Perché lei ancora sindaco?
Per ottenere dai miei concittadini il giusto riconoscimento per le tante cose concrete realizzate e per poter ultimare il programma e tanto altro ancora ….

comune-di-sinagra con bandiere

Cosa sia spetta da questa campagna elettorale?
Confronto, proposte e rispetto personale

Cosa vuol dire al suo o a ai suoi avversari politici?
Sereno  lavoro !

Premio Donne Sinagra foto gruppo

Cosa vuol dire al paese?
L’unica cosa che sento di dire ai miei concittadini è di mettere al primo posto il bene di Sinagra.

2_Sinagra_di_notte

 Se eletto sindaco, telefonando allo sconfitto cosa direbbe?
L’impegno per Sinagra  prescinde dai ruoli,  c’è sempre posto per chi ha voglia di spendersi per gli altri.

Un’ultima cosa ci anticipa qualche nome della sua lista?
Alberto Musca, Ylenia Fazio.

… in bocca al lupo sindaco Maccora!

7 commenti:

  1. A Oliveri l'impegno per il proprio paese è uguale a zero. Ogni cittadino pensa ai fattazzi suoi e se ne fotte degli altri.

    RispondiElimina
  2. Uno dei vecchi amministratori diceva che la buona politica si può fare anche "seduto sul bisolo". I nuovi mirano alla carica, allo stipendio e stop.

    RispondiElimina
  3. Oliveri non ha futuro perché i giovani validi emigrano in cerca di un qualsiasi lavoro. I figli viziati dei benestanti, quelli che non hanno nessuna voglia di impegnarsi per il bene del proprio paese, restano appiccicati ai propri privilegi e sognano di fare carriera politica al servizio degli affaristi dominanti.

    RispondiElimina
  4. Ogni Comune ha le sue regole. A Oliveri valgono le regole dei pini.

    RispondiElimina
  5. Associazioni come quelle capeggiate dai cugini di campagna hanno la finalità di prendere senza dare.

    RispondiElimina
  6. L'Avvocato Enza Marcora, Sindaco di Sinagra, alla domanda "cosa vuol dire al paese ?" ha risposto: "L'unica cosa che sento di dire ai miei concittadini è di mettere al primo posto il bene di Sinagra". Se la stessa domanda venisse rivolta ai consiglieri comunali di Oliveri risponderebbero: "Mi candido per il bene della mia famiglia".

    RispondiElimina
  7. Chi ha voglia di spendersi per gli altri è libero di farlo. Tutti i politicanti di Oliveri non hanno tale cultura. Invidio i cittadini di Sinagra e di tutti i paesi dove si pratica l'altruismo.

    RispondiElimina