mercoledì 26 aprile 2017

Mattarella alle Camere,

approvare presto la

legge elettorale.

Capo dello Stato a Grasso e Boldrini: 'Parlamento elegga sollecitamente anche  il giudice della Consulta'.




Redazione ANSA
News


Il Capo dello Stato ha sottolineato l'esigenza che il Parlamento provveda sollecitamente al compimento di due importanti adempimenti istituzionali: la nuova normativa elettorale per il Senato e per la Camera e l'elezione di un giudice della Corte Costituzionale.
Il Presidente della Repubblica ha chiesto ai Presidenti di Senato e Camera di rappresentare ai rispettivi gruppi parlamentari l'urgenza che rivestono entrambe le questioni per il funzionamento del nostro sistema istituzionale.
Il presidente della Repubblica  ha anche chiesto ai presidenti della Camera Grasso e Boldrini che il Parlamento provveda sollecitamente a eleggere  il giudice della Corte Costituzionale che deve essere ancora rimpiazzato. (ANSA)

Nessun commento:

Posta un commento