martedì 11 aprile 2017

Def e Manovra all'esame del

Cdm. 2,8 mld in più per il

rinnovo contrattale nel

pubblico impiego.

Stima per statali e non. Anche previsione per

2019, vale 2,3 mld.




Redazione ANSA
News


Padoan, inseguiamo crescita più solida e sostenibile - "Il paese si trova in una fase di transizione verso una crescita più solida, sostenibile e inclusiva, la stiamo inseguendo: è necessario rafforzare questa fase, capitalizzare la strategia di benefici delle riforme recenti che sta continuando e in cui il Governo è pienamente impegnato". Lo dice al Salone del Risparmio il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan indicando "oggi pomeriggio il Def oltre ad aggiornare il quadro economico di finanza pubblica e il programma nazionale di riforme include la trattazioni di temi su disuguaglianza e benessere".

Arrivano i 4 indicatori del benessere  - Reddito medio disponibile, indice di diseguaglianza, tasso di mancata partecipazione al lavoro e emissioni di CO2 e di altri gas clima alteranti. Sono i quattro indicatori "particolarmente significativi per la qualità della vita dei cittadini e della società nel suo complesso" che il governo inserirà nel Def per misurare il "benessere equo e sostenibile" (Bes). Con il Documento di economia e finanza 2017, sottolinea il ministero dell'Economia, l'Italia è infatti il primo paese dell'Unione europea e del G7 a includere nella propria programmazione economica - oltre al Pil - indicatori di benessere. Nel Def in via di adozione da parte del Consiglio dei Ministri sarà quindi presentata in via sperimentale l'evoluzione passata e futura dei quattro indicatori.

Cgil, senza risorse per la PA sciopero generale  - "Pronti allo sciopero generale senza le necessarie risorse per il rinnovo dei contratti pubblici. Dopo quasi otto anni di attesa e l'intesa del 30 novembre scorso sull'avvio della trattativa per il rinnovo dei contratti, se dovessero saltare gli stanziamenti sarebbe il segnale che il governo torna a non avere rispetto per i lavoratori pubblici". È quanto si legge in una nota della Fp e Flc Cgil, che avrebbero acquisito indiscrezioni circa la mancanza di risorse nel Def ora al vaglio del Consiglio dei ministri. (ANSA)

Nessun commento:

Posta un commento